Le regole per viaggiare con i bimbi

Fino a che età è obbligatorio l’uso del seggiolino in auto per il trasporto dei bambini? Scopriamo insieme cosa dice il Codice della Strada e tutte le regole per fare viaggi con bambini in totale sicurezza.

Solo seggiolini omologati

L’articolo 172 del Codice della Strada regola l’utilizzo di cinture di sicurezza e seggiolini per bambini. La legge stabilisce che “i bambini di statura inferiore a 1,50 m devono essere assicurati al sedile con un sistema di ritenuta per bambini, adeguato al loro peso, di tipo omologato” (e chi viola questa norma è soggetto a una multa di 81 euro e alla perdita di cinque punti). I bambini di peso inferiore ai 10 chili possono viaggiare nella cosiddetta navicella oppure nell’ovetto (fino a 13 chili). Successivamente si passa ai Gruppi 1, 2 e 3 o alle soluzioni modulabili che consentono la copertura di più gruppi contemporaneamente. Solo quando il bambino ha superato i 12 anni o i 150 cm di altezza può viaggiare in auto utilizzando solo le normali cinture di sicurezza.

Il fissaggio

Quando viaggi con i bambini, assicurati sempre che il seggiolino sia ben saldo provando a muoverlo e verificando che non abbia troppo gioco. Inoltre, tieni presente che non deve passare più di un dito tra la cinghia e il piccolo. Se utilizzi un seggiolino con ganci Isofix, ancora bene anche il terzo punto di fissaggio, ovvero la barra estraibile da assicurare al pavimento o attraverso la cintura aggiuntiva.

Viaggi con bambini sui sedili posteriori o anteriori?

La pozione più sicura per viaggiare in auto con i bambini è quella sui sedili posteriori, al centro. Se proprio non puoi fare a meno di sistemare il piccolo davanti, assicurati che l’airbag lato passeggero sia disattivato. Inoltre, tieni presente che fino ai 15 mesi va trasportato in senso contrario di marcia e che questa posizione è consigliata è consigliata fino ai 4 anni di età.

Privilegia le alzatine con schienale e poggiatesta

Se viaggi con bambini più grandi preferisci dispositivi dotati di schienale e poggiatesta che, in caso di urto laterale forniscono maggiore protezione. Assicurati che i bambini tengano il busto ben appoggiato allo schienale e le gambe distese ed evita di farlo giocare con oggetti appuntiti o di dargli leccalecca e snack su stecchi che, in caso di colluttazione, potrebbero causare delle lesioni.

Lo spazio per viaggiare in famiglia non è mai abbastanza e stai pensando di cambiare auto? Noleggiala a lungo termine con Motus! Scopri tutte le promozioni del momento per viaggiare senza pensieri